venerdì 5 giugno 2009

ANCH'IO HO RICEVUTO UN PREMIO!


Ringrazio Paola per avermi fatto dono di questo premio.
E' la prima volta per me e ne sono onorata entusiasta e felice.Accettarlo comporta però alcune condizioni alle quali mi sottopongo ,promettendo di essere sincera e così manifestare qualche lato in più di me che possa aumentare la conoscenza e la stima reciproca fra gli amici che passano a leggermi.

Ecco i miei CINQUE DESIDERI GLAMOUR:

-Vorrei che i miei ragazzi fossero sempre felici,con la loro famiglia ,quando
neanch'io sarò più accanto a loro
-Vorrei che quando incontrando qualcuno dico "buongiorno"si capisse che intendo
dire"ti auguro di avere una serena giornata"
-Vorrei non sbagliare mai a giudicare gli altri,essere più riflessiva
-Vorrei condividere con gli altri le poche cose che ho e che sono ancora tante
-Vorrei che la memoria mi aiutasse sempre a ricordare le tante cose belle
che la vita mi ha regalato.

Adesso OTTO COSE DA FARE PRIMA DI MORIRE:

-Aiutare i miei figli ad essere autonomi,responsabili e non troppo severi
con loro stessi
-Mettere ordine nelle cose che mi sopravvivranno,per evitare di fare impazzire
i miei anche post mortem
-Trasmettere ai miei ragazzi i ricordi, i fatti, gli eventi che riguardano la
nostra famiglia,perché ritengo importante vivere consapevoli delle proprie
radici
-Realizzare il sogno di un piccolo laboratorio di tessitura, sogno che mi porto
dietro da quando,bambina,ammiravo estasiata le abili mani della nonna che al telaio
creava piccoli capolavori
-Fare un lungo viaggio per l’Italia,avrei tante cose ancora da vedere
-Ritirarmi per qualche settimana in un piccolo eremo,in montagna, per ascoltare il
silenzio e vivere il contatto con la natura
-Lasciare ad ogni persona amica,e che stimo,uno dei miei libri con un particolare pensiero .

Quanto a nominare 10 amiche-amici cui assegnare il premio,mi trovo in serie difficoltà ..tecniche.

Invito comunque gli amici che passano dal mio blog ,di prelevare il premio,se lo desiderano.E' a loro disposizione,e sono felice se vorranno accettare.