domenica 30 agosto 2009

LA COMPAGNIA DI UN BUON LIBRO

Ho fatto delle vacanze piacevoli,niente di eccezionale,stravagante, estremo,niente isole tropicali,posti da cartolina.
Una serena vacanza in luoghi amici,fra gente simpatica,tanto riposo ed un'unica concessione:leggere leggere e leggere.
Ho letto per primo il libro di Sara,una cara amica conosciuta da poco sul blog,ma con la quale abbiamo ancora tante cose da raccontarci.
Il romanzo:LA VESTINA D'ORGANZA-
Sara ha un ricco dossier di pubblicazioni:poesie racconti un precedente romanzo,e tantissimi importanti premi e riconoscimenti.
Queste mie note non intendono quindi recensire,dare giudizi critici,ma solamente ringraziare un'amica che,con il personaggio di Cecilia,mi ha fatto fare un tratto di strada in buona compagnia.
Un cammino accidentato,difficile,quello della protagonista,ma affrontato con coraggio,caparbietà, decisione,fin da bambina.
Un punto fermo nella sua vita,un obbiettivo da raggiungere.E ci arriva,fra difficoltà sofferenze e peripezie varie.Ci arriva,forse tardi,un po delusa,ma appagata.
Ora è stanca,si vuole concedere una tregua,vuole lasciare spazio ai ricordi,tentare una riappacificazione con la vita e col mondo,un mondo pieno di persone fragili in cerca di aiuto.
Questo è ciò che io ho intravisto,leggendo.

Ma una verità ben più profonda, diversa,è forse delicatamente ed abilmente nascosta fra le pieghe di un'ipotetico scialle che conserva il tepore di un timido sole al tramonto,mentre lei,ancora una volta si perde in un viaggio a ritroso,popolato di ricordi di sapori di profumi di voci.

Cara amica Sara,
ho letto ed apprezzato anche le poesie,piene di sentimento,di passione,di nostalgia,dove descrivi mondi conservati solo nella nostra mente,foto sbiadite fra le pagine di un nostro diario,mondi sperati,o sognati.

Ma con il romanzo dai ancora maggior respiro alla tua arte,alle tue capacità di comunicare:è "il resto della tela"dove trasferisci sapientemente i colori dell'anima?.
Un saluto cordialissimo,ed in bocca al lupo per il buon successo del libro.

giovedì 13 agosto 2009

BUON FERRAGOSTO !

Lascio riposare il pc per qualche giorno,e cercherò di farlo anch'io.
Auguro agli amici che mi seguono giorni sereni,da soli o in compagnia,non importa.Importante è riuscire a stare bene con noi stessi.
Intanto,un po di civetteria:
posto le foto di alcune cose fatte da me,belle o brutte,non importa.Importante è liberare la fantasia,usare le mani,trasformare gli oggetti,anche quelli più comuni.
E per finire un saluto...gattoso a quanti amano,amiamo i gatti,so che siamo in tanti.