martedì 22 dicembre 2009

PER GLI AMICI SI PUO'.......

Sono ancora senza pc.
Speriamo che Babbo Natale me ne porti uno nuovo ed efficiente,ma non potevo,non potevo proprio non essere presente su questo spazio,anche se fugacemente,prima delle feste!

Per gli amici si possono fare cose quasi impossibili:si può per esempio chiedere la disponibilità e l'uso di un pc che non conosco e spero di restituire ,ancora efficiente,fra un paio d'ore.

Per il piacere di rispondere a qualche commento.
per il piacere di lasciare a voi tutti,amici che attraversate questo spazio,dei semplicissimi auguri.

Auguro per tutti un Natale sereno,riscaldato dagli affetti e dal piacere di trovarci insieme alle persone che amiamo.

Auguro che il nuovo anno sia generoso ,aiuti ognuno di noi a realizzare almeno un sogno,anche piccolo.

Auguro di poterci incontrare,tutti e serenamente alla fine dell'anno che verrà e poter raccontare qualcosa di buono di positivo,di piacevole.

E se avrò ancora un pc a disposizione,ma spero tutto mio,sarò ancora quì a scambiare con voi quattro chiacchiere condite di simpatia ed affetto sincero.

PS :Non riesco per ora a passare dagli amici per lasciare un commento ed un augurio.
Me ne scuso.Grazie

domenica 6 dicembre 2009

IN CUCINA !

Sono rimasta in black out con la connessione e,tanto per occupare diversamente il tempo,
mi sono dedicata alla cucina.

Quando uso il forno cerco di ottimizzare il suo impiego.

Questa volta ho preparato il pollo con patatine,un arrostino di lonza, al latte,
ma anche dei biscotti per la colazione e,idea che si è rivelata vincente,
ho preparato dei krachers gustosissimi.

Per i krachers ho impastato 500 gr. di farina rimacinata con un cucchiaio di olio
mezzo quadretto di lievito di birra sciolto in acqua tiepida,del rosmarino,
semi di finocchio selvatico e polvere di peperoncino .

ho fatto un panetto come da foto.



ho lascioato riposare ,ben coperto e al caldo






Intanto ho preparato l’impasto per i biscotti l’ho messo sulla leccarda, ricoperta di carta forno,cercando di stendere lo stesso in modo regolare,circa un cm,in altezza.

A metà cottura ho tagliato a strisce ho completato la cottura.

IL panetto nel fratempo è lievitato ,come vedete è quasi raddoppiato.




L’ho lavorato un po’ alla volta con il matterello facendo delle sfoglie di circa 5 mm di spessore.

Ho tagliato queste sfoglie a rettangoli,messo in forno per 5-6 minuti –

A forno spento ho fatto asciugare sia i biscotti che i krackers e questo è il risultato finale:


Ii biscotti sono questi,accompagnati da buona marmellata di arance fatta da me.

Per il profumo ed il sapore,beh,vi dovrete proprio fidare!



Questi invece i krackers,più buoni da mangiare che da vedere!