domenica 12 maggio 2013

MAMME,PER SEMPRE

E' sempre bello e gratificante ricevere fiori,credo lo sia per tutte le donne.
I fiori hanno tanti significati:segnano tappe importanti della nostra vita.
I primi timidi approcci con l'offerta impacciata di qualche fiore di campo
Le margherite sfogliate col batticuore in attesa di una risposta alla nostra attesa d'amore-
Le rose per il nostro compleanno,quello importante, dei diciotto anni.
E rose rosse per la laurea,altro traguardo di vita.
Poi i fiori d'arancio,per suggellare un patto, che una volta durava una vita,patto di amore,di stima, di speranza reciproca con il compagno della nostra esistenza.
Fiori per la nascita dei nostri figli.
Già,i figli... che ci rendono mamme.
E così ,per non dimenticare che ci siamo, si è creata una festa ad hoc,una in annum.
Ma, dopo il primo figlio,mamme lo siamo per sempre:
trecentosessantaciquegiornilanno, e per tutti gli anni che vivremo ,con i nostri figli:
-quando sono vicini a noi,e seguiamo con trepidazione la loro crescita
-quando sono lontani per loro scelta o necessità,
-quando si sposano e i nipotini sono un dono che regala giorni alla nostra vita,
-quando si separano e bisogna accudire anche ai nipotini,perchè sentano il calore degli affetti,
-quando lavorano e siamo tranquilli per loro,ed orgogliosi per i loro successi,
-quando il lavoro non lo trovano o lo perdono e dobbiamo pensare anche a loro.

Bella e giusta,allora,la festa che raccoglie idealmente tutte le mamme in un immenso
abbraccio ,pieno di calore di colori e di profumi.
Ma è altrettanto bello ed emozionante ricevere,quando non ce lo aspettiamo,un fiore,
un verso gentile, una telefonata che ci auguri semplicemente il buon giorno o la buona notte.

Da mamma a tutte le mamme:AUGURI!!!!!!!!!!