venerdì 14 settembre 2007

notizie

Per gli amici che hanno chiesto qualche notizia sull'ultima eruzione dell'Etna,segnalo alcuni siti con foto:
www.etnasci.it
www.ct.ingv.it-cliccare eruzioni e poi sulla barra IMMAGINI
ho già postato delle foto anch'io ma sono troppo piccole.Ritento con altre,ma non sono sicura di riuscire,data la mia scarsissima abilità.
Un cordiale saluto e..buona visione-

sabato 8 settembre 2007

Settembre

Mese dolce,dal suono musicale,settembre.Un ricordo di mare e già una promessa di giornate più limpide,fresche,luminose,luce morbida,che a guardare le mie colline, fa scoprire dettagli dai contorni precisi,dai colori pastello.
Quanti 'settembre' hanno contribuito a cambiare il corso della mia vita,le mie abitudini!
Nei miei ricordi di ragazza,c'è sempre mia sorella,la primogenita di cinque fratelli:
viso da Madonna,mani da fata,tagliava e cuciva, filo ed ago,scampoli di vita,la sua,la nostra,ricamava,ago e filo,le trame di sogni di ragazza,su candidi teli di lino.
Poi un settembre di tanti anni fa raccolse le trame ed i fili dei suoi sogni in qualche segreto cassetto della sua vita ed andò sposa,si diceva così,al suo principe.
Percorro ogni particolare di quella giornata,riguardando le vecchie foto,in bianco e nero,che proprio in questi giorni sto riordinando e e duplicando per conservarne memoria.
Che tenerezza.Papà che l'accompagnava all'altare,con l'orgoglio di chi compie un atto dovuto al mestiere di genitore,e la velata nostalgia di chi sa che in parte perderà la presenza di una figlia,quella figlia,la sua primogenita.
Noi fratelli e cugini,tirati a specchio coi vestiti della festa,impacciati e confusi per la novità e la presenza di tante persone.
Mia madre,viso dolcissimo ed un po triste,sempre un passo indietro,sempre defilata.
Dolci pensieri,in questo strano settembre,dai quali mi distoglie proprio lo squillo arrogante ed insistente del telefono.
E' lei,mia sorella,che mi chiama.Ci sentiamo quasi tutti i giorni,due chiacchiere ,notizie di quotiduiano vivere.
Negli anni deve aver ritrovato quel vecchio cassetto,custode dei suoi segreti sogni, perchè ancora adesso nel poco tempo che ha,taglia e cuce,scampoli che legano la sua alla vita degli altri,marito una figlia e due meravigliosi nipoti.
Ed il sogno continua,nella vita come sulle foto in bianco e nero!