Post in evidenza

mercoledì 31 dicembre 2008

PER UN ANNO NUOVO DIVERSO E SCINTILLANTE

Faccio miei i versi di Gianni Rodari
per augurare a tutti voi di ritrovare
nel nuovo anno che sta per arrivare
la gioia delle cose semplici,dell'amicizia,
della riscoperta e dello stupore,
del calore umano e dell'Amore.


Filastrocca di capodanno:
fammi gli auguri per tutto l'anno:
voglio un gennaio col sole d'aprile,
un luglio fresco, un marzo gentile;
voglio un giorno senza sera
voglio un mare senza bufera;
voglio un pane sempre fresco,
sul cipresso il fiore del pesco;
che siano amici il gatto e il cane,
che diano latte le fontane.
Se voglio troppo, non darmi niente,
dammi una faccia allegra solamente.

23 commenti:

Janas ha detto...

Cara Chicchina, io adoro Gianni Rodari, che bella scelta che hai fatto.
Ti auguro un 2009 bellissimo, sotto tutti i punti di vista.
Auguri dalla folletta.

chicchina ha detto...

Auguri anche a te,per un anno straordinario,come quello immaginato dal grande Rodari-felice che piaccia anche a te-
Mettiamocela tutta,insieme e con l'aiuto dei folletti,forse ce la faremo.Abbracci-Chicchina

Vane ha detto...

bellissimo questo pezzo^^...
grazie di essere passata e per gli augri^^.. sei sempre benvenuta^^..

chicchina ha detto...

Felice che ti piaccia Rodari.Io l'adoro.E' stato bello passare da te e lo rifarò,accettando il tuo invito.Ciao

solopoesie ha detto...

Chicchina!! carissima
ho trovato il tuo commento e sono corsa da te! Eccomi quì!!
Molto bella la filastrocca ...

Speriamo che il 2009 ci porti almeno un pò di serenità e salute per vivere ....
Ma per vivere : nella gioia e nella tristezza.

Nella gioia per capire che è un dono di Dio.
Nella tristezza per capire che non siamo mai soli.

L'uomo si abitua a tutto:anche ai propri dolori.
Che diventano insopportabili non perché smisurati,
ma perché senza fine.

La nostra pena è continuare a vivere nel dolore perché ancora
troppo dolorosa.....sarebbe la morte.

è trovo sempre splendido alzare gli occhi al cielo e guardare le stelle...quasi come recitare una preghiera,
nell'attesa che qualcosa cambi e la prossima volta alzare gli occhi al cielo per ringraziare....

GRAZIE CHICCHINA .......TVB ..LINA

Il Massimo ha detto...

Natale e capodanno sono passati, oggi è il 6 gennaio e quindi:
.
.
.
Auguri beefanaaa!!!

Vane ha detto...

augurii oggi è 6.. dolci dolci ihihi...

buona giornata^^

chicchina ha detto...

Per Lina,un bacio e per finire bene,anche gli auguri per la befana,che se non ci pensiamo fra di noi,...
Ciao e a risentirci.Prosegui nel nuovo anno con l'entusiasmo di sempre
ed un sorriso e la vita sorriderà anche a te.Chicchina

chicchina ha detto...

Grazie,Massimo,per gli auguri,graditissimi.Ho tentato di fare un giro per i blog,ma la scopa non ha retto,devo aver preso qualche chilo di troppo..
Ciao.

chicchina ha detto...

Vane,grazie,auguri accettati,ed anche i dolci.meritavo anche un po di carbone,ma nessuno ci ha pensato,meglio così.
ciao ciao-

Paola ha detto...

AUGURI CHICCHINA, anche a te , tanti tanti, con affetto

rosy ha detto...

Ciao chicchina passo per un saluto. Le feste sono finite e tutto ritorna alla normalità...acio e buonanotte.

chicchina ha detto...

Paola ,grazie anche per essere passata e per gli auguri.Questo nuovo anno sta crescendo,e ci possiamo solo augurare che abbia per ognuno di noi qualcosa di buono da lasciare lungo i suo cammino.Ciao-Chicchina

chicchina ha detto...

Rosy,un po che non passo da te.Ma ora ti verrò a trovare.Un abbraccio-Chicchina

solopoesie ha detto...

BUONA DOMENICA CHICCHINA.

A te.....che ancora guardi il mondo con lo sguardo meravigliato di una bambina
A Te..............che sai aprire il cuore all'amore ..
A te che ... dispieghi le proprie ali alla scoperta di nuovi cieli e non ti accontenti del quieto vivere ...
A te che ....sai ascoltare le parole e ancora di più i silenzi ...
A te che ..... hai sempre tempo per un abbraccio ...
A te che .... hai conosciuto il dolore e proprio per questo ami di più la vita ...
A te che ...sai sorridere con gli occhi e col cuore perchè conosci il prezzo delle lacrime.....alle donne come te, fiere delle prime rughe perchè parlano di vita vissuta a piene mani ...e all'uomo che sa amarti per quello che sei ...
A te che ... ha il cuore ferito ma non ti stanchi di viaggiare verso l'isola che non c'è ...
A te che ... hai un sogno folle nel cassetto ...
A te che ... non ha più sogni ma non ti arrendi e ne cerchi ancora ...e infine ...
buon giornata alle mie anime salve ... che la vita sia dolce con noi e con le persone che amiamo ...
A TE E ALLA TUA FAMIGLIA ... BUONA DOMENICA.

LINA

il monticiano ha detto...

Una bella sorpresa per me! Mi è capitato di andare sul mio primo piccolo post del 18 dicembre u.s.(appena ha avuto il via il mio noviziato nel mondo dei blogger) ed ho trovato il tuo commento. Ben arrivata chicchina insieme al tuo blog "acquadifuoco". Sono certo che anche tu di cose da dire ne hai molte. Dici di aver superato i 50 e allora io che ho superato i 78? E mi auguro di aspettare qualche altro anno prima di "uscire dalla scena", per me e per i miei cari.Come te anch'io ho voglia di parlare (s'intuisce da questo mio commento) "ed ancora di più di ricordare e fissare su carta cose che girano disordinatamente per la testa, d'ogni genere"... ma...so parlare poco di altre, stante la mia scarsa cultura. Cercherò di farlo comunque. A proposito di "fissare sulla carta". Fino a maggio del 2006 anch'io provavo piacere a scrivere a mano e con la penna stilografica poi, quando mi è stato regalato il PC con tutti gli accessori, ho smesso con la carta
e...sto massacrando "Pasquale" (così ho soprannominato il mio pc). A rileggerci presto.
p.s.Ho cercato di firmare la petizione contro le folli dichiarazioni di cossiga ma non sono riuscito a capire bene il codice numerico pur avendo provato più volte. Condividiamo le stesse cose!

chicchina ha detto...

Il mio grazie di cuore per le parole che trovi sempre ,versi dolce misica fra tante mestizie quotidiane.Un abbraccio.Chicchina

chicchina ha detto...

CiaoMonticiano,e benvenuto nel mio blog.Non mi sono limitata a asciare il commento,ti leggo sempre perchè mi piaci come racconti le cose,mi piace l'esperienza di vita che trasferisci in quello che scrivi,e non pensare mai di non poter dire la tua..per mancanza di cultura. La cultura nasce dall'esperienza,dalla nostra predisposizione a considerare gli altri esseriuguali a noi e con loro camminare,imparare,sbagliare,condividere idee ed esperienze.E tu possiedi queste qualità.
Felicedi ospitarti da me tutte le volte che vorrai,mi faccio un impegno di passare ancora da te e lasciare un segno con qualche commento o un saluto.
Non sono molto costante,sul blog,ogni tanto mi assento,giustificata,anche per lunghi periodi,ma poi ritorno..
Un caro saluto ad un nuovo amico.Chicchina

Janas ha detto...

Ciao Chicchina, come stai?
Anche io ho aggiornato poco il mio blog.
Aspetto tue nuove!
Ciao, a presto

chicchina ha detto...

Ianas,ricambio i saluti,sono passata a salutarti a casa tua.In questo periodo il tempo è tiranno ed io ci sono... a mesi alterni.Mi assenterò fra qualche giorno,ma avremo occasione di sentirci.Un abbraccio

il monticiano ha detto...

Ecco chicchina io ho sempre ragionato in questo modo: visto che in quei luoghi ameni ci devo stare volente o nolente, come faccio a far trascorrere il tempo? Leggendo? l'ho fatto e seguiterò a farlo se dovesse rendersi un mio nuovo soggiorno ma, ultimamente, mi sono messo a fare come fa uno spettatore al cinema o a teatro, guardo, osservo, rifletto e poi il risultato di ciò lo trasferisco sul PC magari ricamandoci sopra un po'. Un saluto cordialissimo, aldo.

chicchina ha detto...

Ottimo il tuo ragionamento,Aldo,se coltivassimo tutti un po di sana ironia e ancor meglio,sana ironia,di sicuro vivremmo meglio,meno stress,meno mal di pancia.
Ti auguro di guardare il mondo che così magistralmente hai descritto,dal di fuori,se è possibile,come spettatore.E se ci capita di essere anche attori,almeno viviamo bene la parte,..per poterla raccontare.Ciao,caro amico.

jengiskan ha detto...

amica mia sapessi il piacere che provo a trovarti sul mio blog,la mia salute va meglio,se Dio vuole e piano,piano riprendo le mie abitudini e riprenderò anche quella di andare a visitare gli amici sui loro blog.Ti abbraccio e ti ringrazio per la tua dolcezza