sabato 7 marzo 2009

IL MIO 8 MARZO



Il ricordo dell’8 marzo per me è legato agli anni 50.
I primi tentativi ,per noi giovani ragazze di allora!!!-di uscire allo scoperto con qualche idea da offrire,alle amiche ed agli amici,assieme ad un esile ramoscello di mimosa al quale legavamo sempre un piccolo biglietto che ricordasse l’inizio ed il significato del nostro gesto.
Tentativi spesso boicottati da presidi,e professori che vi leggevano qualcosa di rivoluzionario,se non di reazionario,dati i tempi. Ma noi toste,abbiamo superato gli anni delle medie,delle superiori ,fino agli anni del femminismo….
E qui,ritengo,ci siamo persi qualcosa:l’esasperazione ci ha portati a lasciare per strada significati profondi,di una ricorrenza che andava ricordata,celebrata,meditata, e sposare la tesi di una visibilità,uno scontro,uno sfogo ingiustificati ed alla lunga anche dannosi per noi stesse.
Si dice che ogni battaglia,ogni guerra conta i suoi tanti caduti,in senso figurato e non sempre .Ma da qui,dalle piccole e grandi macerie, si deve ripartire.
Certo quindi che sono servite le battaglie del femminismo,ma ora,con qualche anno in più ed alla luce di nuove realtà,vedo le cose con altri occhi. Il cammino è ancora lungo,tanta ancora la strada da fare. Proseguiamo,con la consapevolezza che una parte dl mondo è anche nostra,e molto va ricostruito,ma insieme.
Abbiamo fatto crescere i nostri figli e nipoti con maggiore consapevolezza,senso di responsabilità e rispetto per gli altri.
Assieme a loro,ai nostri figli,uomini e donne,ragazzi e ragazze,intendo proseguire questo ultimo impervio tratto di strada .
Posto due piccole poesie,non mie,ma volutamente di due diverse generazioni .Indicherò solo le iniziali perché non ho avuto la possibilità di chiederne l’autorizzazione. Versi maturi di una colta e sensibile signora della mia generazione,e versi freschi di una ragazzina di III media.

“Non datemi mimose”-di A.B.

Nel mio giorno,
in Sicilia
L’inverno non c’è più:
il sole
copre mimose in fiore
con l’oro nei capelli,
ma alla marina
lungo la battigia
donne in gramaglie
stendono uno scialle
a trama di ricordi.
Urla il silenzio
su paure antiche.
E trabocca il sospiri
l’eco delle violenze.
E il fiato amaro
Monta su a tempesta,
lacera veli
e al fine rompe l’aria:
“non datemi mimose”



Come un raggio di sole-di M. D.-

Donna,come un raggio di sole
d’inverno,
sei fragile,come una foglia
al vento,
come una rosa appassita,
come la neve
al sole.
Donna sei forte
come un raggio di sole
ad agosto,
come una foglia d’estate,
come una rosa
a maggio
come la neve
a Natale,
donna fragile o forte
dolce o scontrosa
tu sei,sei stata
e sempre sarai
Donna.

44 commenti:

rosy ha detto...

Il cammino mia cara è ancora lungo.
Essere donna non sarà mai facile, per noi che abbiamo lottato tu nel 50 io nel 60... diamo a questa giornata il valore che merita.

Ti mando un ramoscello di mimosa con il mio biglettino...siamo unite donne che lotta è ancora lunga...

Ti abbraccio

il monticiano ha detto...

Grazie per il tuo post che rammenta tutto il vostro coraggio ed il vostro entusiamo ed è perciò che vi ho sempre ammirato.
Molte grazie anche per le due belle poesie.

chicchina ha detto...

Grazie Rosy,faremo un tratto di strada insieme,diciamo che stiamo idealmente camminando insieme da un po di tempo,tante le cose da comunicarci,strada facendo.
Un abbraccio

chicchina ha detto...

Aldo,mi sento colpevole per non essere più passata da te.Ma sei una persona veramente squisita e riesci anche a superare le mie..colpe.Un caro saluto,al profumo di mimosa.

solopoesie ha detto...

CHICCHINA
8 MARZO UNA MIMOSA PER TE!!

........{@}*{@}
......{@}*{@}*{@}*
*{@}*{@}*{@}*{@}*
...{@}*{@}*{@}*{@}
......*;;;{@}*{@};;;*...
.........*\.\.{@}././*
........._.\.\.\../././._
......./......\.\.Y././...
.........\___./.(.(\.___/
................\.).).)
..................(.
A TUTTE LE DONNE.
Noi donne siamo uniche perchè
sorridiamo quando vogliamo piangere ...
cantiamo quando vogliamo gridare ...

piangiamo quando siamo felici ...
ridamo quando siamo nervose ...
lottiamo per quello che vogliamo ...

Amiamo con tutto il cuore ...
Ci spaccano il cuore quando finisce
un'amicizia importante ..

Ci accontentiamo di piccole cose
*ognuno di noi è nata da una donna ...
è IL CUORE di noi donne che fa
girare il mondo...

SIAMO DONNE!
E COSA C'è D MEGLIO AL MONDO?

NIENTEEEEEEEE!!!!!

Lina

Janas ha detto...

Mi unisco... anche se con un giorno di ritardo. Ma non importa! C'è sempre tempo per tutto!!!
Noi donne siamo forti. Quante volte, nel mio lavoro di scenografa, mi sono sentita dire "ma sei solo una ragazza"...
Ancora c'è qualcuno che lo dice, ancora qualcuno si stupisce che tu possa essere donna...
Un bacione forte

Paola ha detto...

Camminiamo insieme... sperando di arrivare o, di far arrivare dopo di noi, al traguardo sognato.
Un caro abbraccio e buona settimana.

nina ha detto...

ciao Chicchina quando avevo vent'anni andavo davanti ai cancelli delle fabbriche a distribuire mimose alle operaie. Erano gli anni verdi degli ideali e dell'impegno (un po' indottrinati, è vero, ma pieni di slanci e di energie). A quell'epoca le femministe erano veramente agguerrite e piuttosto integraliste e io stavo da un'altra parte, ma oggi - di fronte a una società che mi sembra in caduta libera verso il regresso civile e morale mi chiedo che altro ci vuole (oltre alla mercificazione, oltre alla violenza, oltre alla stupidità di chi governa) perché quella grinta da donna torni fuori.
Mi sono piaciute le poesie e faccio i miei complimenti alle due autrici.
Un abbraccio Nina
(ci sono)

chicchina ha detto...

Lina,conserverò la splendida poesia,come un omaggio personale.Grazie,sei sempre attenta e diretta.Evviva le donne,tutte le donne.
Un caro abbraccio

chicchina ha detto...

Janas,la vita ci ha già vaccinati,e siamo pronte a proseguire il cammino intrapreso.
Se parlo di me penso che camminerò molto piano,a piccoli passi,mi stanco facilmente,ma girandomi indietro vi vedo,in tante,decise,arrabiate,coscienti e mi posso anche fare un po da parte,perchè si va avanti,comunque e nonostante..
Un caro abbraccio.

chicchina ha detto...

Camminiamo insieme,giusto,Paola.Faremo staffetta con chi verrà dopo,ma intanto camminiamo.
Buona settimana,ed un carissimo saluto

chicchina ha detto...

Nina carissima,un piacere immenso avere un tuo commento,segno della tua presenza.
Sto riprendendomi,molto lentamente da un brutto periodo,ma una capatina sul blog la faccio comunque.
Parliamo,tutti e due di altri anni,altre realtà.Ma anche i più giovani,da quello che in piccolo posso leggere per blog,hanno idee chiare e vorrebbero fare di più.Serve una spinta?Le poesie fanno parte di un'antologia che con intelligenza una scuola media a me particolarmente cara ha raccolto e pubblicato,con il titolo eloquente di"sulle ali della libertà."
Me ne hanno fatto omaggio ed è il mio modo per ringraziare.
Un abbraccio fortissimo e non farti desiderare sempre così a lungo,di certo hai tanto da dire.
Chicchina

Donnachenina blog ha detto...

Ciao, quale intrusione è il passaggio dal mio blog, se non un fortunato incontro!
Credo di capire da questo post, che qualche annetto ce lo abbiamo...io e te...io ho compiuto i miei 59 anni il 7 marzo!
Il tuo blog è la prima volta che lo visito e vedo che è pieno di vita e di cose importanti per noi...donne...proprio in particolare questo tuo post per l'8 marzo, mi ha fatto provare quelle emozioni che salgono e vanno oltre l'altezza del cuore, quelle che salgono più in alto facendoti sentire quei brividi che solo in certi particolari momenti riusciamo a sentire, quindi innanzi tutto un grazie di vero cuore e un a presto sentirci, su questi nostri spazi.
Un saluto con simpatia
Franca

chicchina ha detto...

Ciao,Franca e grazie per le tue parole.Credo che abbiamo molte cose in comune,ho voluto girare per il tuo blog ed ho capito che non sono sola,anche se con qualche anno in più,a credere in certe battaglie di civiltà e di principio.
Un saluto cordialissimo ed a presto.

Janas ha detto...

Wè, Chicchì, un salutino!
Ciaociao

chicchina ha detto...

Saluti a te,folletta di una Janas.Tutto a posto?sai che mi piacciono molto i tuoi disegni?Attinenti con le tue molteplici attività artistiche,immagino.Un abbraccio

Il Massimo ha detto...

C'è ne è ancora di strada da percorrere. Il cammino verso un giusto equilibrio tra uomo e donna è ancora lungo.
Ciao

adamus ha detto...

Ciao Chicchi, un caro saluto!

adamus ha detto...

Ciao Chicchi, un caro saluto!

Donnachenina blog ha detto...

Ciao passo per lasciarti un saluto e ti auguro un buon fine settimana!
Franca

chicchina ha detto...

Hai ragione,Massimo,tanta la strada ancora da fare,ma siamo di una generazione forte,e non ci stanchiamo facilmente,prima o poi troveremo il giusto equilibrio.Un buon fine settimana.

chicchina ha detto...

Ciao a te Adamus ed un sereno fin settimana.

chicchina ha detto...

Franca,grazie,sto giusto passando da te.Ciao

rosy ha detto...

Cara amica, anche se il mio blog sta a riposo...passo per augurarti una Buona Domenica..
Un bacione A presto.

Maurizio ha detto...

Un pensiero semplicemente alla DONNA... senza "giorni" particolari... alla donna in quanto tale..

chicchina ha detto...

Grazie Rosy.So che ci sei,con un post,un saluto,e questo mi fa piacere.Torna però,di sicuro avrai delle cose belle da raccontare,e ti aspettiamo,in tanti.Un abbraccio

chicchina ha detto...

Grazie,Maurizio.Mi va benissimo così,ogni giorno è una buona occasione per dirsi delle cose gradevoli,anche un "buon giorno"inteso proprio come un augurio.Ciao.

Donnachenina blog ha detto...

Grazie Chicchina, finiscilo bene anche tu questo pezzo di domenica che resta!
Un saluto con affetto
Franca

rosy ha detto...

cara amica, prima di rispondere al tuo commento sul mio post" quante volti ha la verita"
Sono venuta per dirti grazie...tu che sai...hai centrato tutto...
Si, per sfuggire a tante cose.. la mia piccola mente a mia insaputa, cominciò ad osservare la vita, cogliendo ogni sua più piccola sfumatura... le quali, poi mi hanno aiutato ha realizzare il quadro dela mia vita...un quadro senza sfumature, sarebbe solo un grezzo quadro...cose queste che ho capito solo nell'età adulta.
Ancora piccola incosciamente misi tra me e il mondo un ponte e su questo ponte,senza uscita mettevo il male che vedevo..sta ancora li...lo guardo da lontano e non lo temo più...anche perchè un'altro ponte dentro di me si è eretto sul quale transitano la mia anima e il mio cuore...un ponte questo dove ritrovo l'antica ingenuità e lo stupore che la vita continua a darmi...anche tu con le tue parole transiti sul mio secondo ponte.
Perchè tutto di te sa di buono e di pulito..so che tu mi capisci vero?
Un bacio carissima chicchina e buona giornata.
@@@@
oggi devo fare gli gnocchi ai nipotini che vengono a pranzo.
Dio mio quando cammino ho fatto che certe volte ho l'impressione di non essere più la stessa persona.Non so se migliore o peggiore...voglio credere alla prima ipotesi..

chicchina ha detto...

Grazie a te Rosy,per quanto mi scrivi,con te è come se ci conoscessimo da tempo,sarà perchè la vita ci ha aiutati a capire noi stessi e quindi anche gli altri,sarà perchè abbiamo fatto leva sempre e solo sulle nostre forze e la nostra ferrea volontà.Sarà....Cerca di vivere al meglio,seguendo il tuo istinto e non ne sarai delusa.Un abbraccio.

Janas ha detto...

Cara Chicchina, avevo voglia di salutarti, ed eccomi qua!!!
E allora, cosa mi racconti? Tutto bene?
Io ho una piccola novità... che in fondo tanto piccola non è...
ho finalmente un lavoro!
E' un piccolo lavoro part-time, ma è un lavoro ed è tutto mio, solo mio!
Sono contenta. Magari tra un po' scriverò un post per raccontarvi.
Ma volevo dirtelo, ci tenevo a dirtelo!
Ora spero solo di non far guai!!! Ma si, starò attenta e andrà tutto bene!
Cara Chicchina, ti auguro un buon fine settimana.
Un abbraccio dalla folletta neo-occupata!

rosy ha detto...

Cara Amica, è Primavera fa nulla se ancora non è arrivata come la desideriamo nulla...
ma arriverà!
Ti faccio i miei auguri
per una dolce e splendida primavera.
Ti abbraccio.

solopoesie ha detto...

Chicchina
Sono tornata dalla vacanza .
Sono corsa da te per lasciarti un salutino affettuoso affettuoso .
Buona ..primavera
Buona...serata.
Buopna Domenica
LINA

chicchina ha detto...

Janas,grazie per la notizia che hai voluto passarmi,dirti che sono felicissima è ovvio,ma lo dico ugualmente.L'importanza del lavoro va al di à del semplice fatto economico,anche se questo ovviamente non va mai,-dico mai-trascurato ed oggi poi..
Lavorare significa avere fiducia nelle proprie possibilità e capacita,avere un po di autonomia,non immalinconirsi nella esasperata attesa di qualcosa,significa contribuire a produrre ,beni servizi idee,non importa.
Spero sia una attività gratificante ma va bene comunque,credimi.In bocca al lupo,anzi,meglio in mano ai folletti amici,e facci saere.
Io sono stata assente qualche giorno,ma dovrò ancora partire per un periodo più lungo.
Un abbraccio fortissimo-

chicchina ha detto...

Grazie per gli auguri Rosy,ma credo che sia più una speranza che altro.Ho passato il primo giorno di primavera sul mare,ma con acqua vento e la neve a 500-600 metri in collina,e parlo della Calabria,non piemonte o veneto o chessò.
Ora sono a casa,oggi c'è un po di sole e speriamo duri.
Ti abbraccio.

chicchina ha detto...

Ciao,Lina,grazie e benritrovata.Chi arriva e chi parte,siamo sempre in movimento...
Ti abbraccio con simpatia-

jengiskan ha detto...

ciao Chicchina,grazie per i tuoi messaggi,io so bene,ma il mio PC o,per questo sono un pò assente.Ciao sentirci presto

chicchina ha detto...

Jengis,grazie,mi fa piacere che almeno tu stai bene,le macchine invece ogni tanto hanno bisogno di fare capricci.Ma tutto si sistemerà,ne sono sicura e così torneremo a leggere i tuoi post sempre interessanti.Un caro saluto

Janas ha detto...

Che bello il commento che mi hai lasciato! Grazie, Chicchina.
Allora torna presto, torna con i tuoi bei post.
Buon viaggio, a presto.
Bacibaci

chicchina ha detto...

Mi fa piacere se hai accettato bene il mio commento,sai che scrivo quello che penso e pensavo tutte le cose che ti ho detto ed altre ancora ,tutte positive.Quanti fax ad oggi?
non voglio rubarti altro tempo,ora.Un abbraccio

Janas ha detto...

Ma certo che era bellissimo il tuo commento.
Grazie, Chicchina, del sostegno, dell'icoraggiamento. Sono contenta, veramente.
Eh, lo so che non tutto si può ottenere subito, lo so bene. Sono ormai anni che lotto, che cerco di non demordere, di non arrendermi.
Quando ricevo sostegni come il tuo, mi incoraggio, mi sento più forte. Il tuo è un punto di vista prezioso. Per questo ti dico grazie.
E poi sei sempre tanto cara.
Sei troppo forte. Mi piace come la pensi, mi piace leggere i tuoi post, per questo ti dico sempre che aspetto il prossimo. Ma non temere, so aspettare... lo so che ci sono molte cose da fare.
Eh, noi lettori fedeli siamo sempre qua!!!
Ti abbraccio

rosy ha detto...

Allora stiamo a Milano.
Buona permanenza, questa volta entirò meno la tua mancanza...perchè so che ci sarai
Evviva i portatili
Bacione
Stamattina sei stata com e Luca a fare colazione.

chicchina ha detto...

Janas,troppo buona,quasi quasi mi commuovo pure!Vai avanti sicura e vedrai,tutto andrà per il giusto verso.Con te un giorno di questi vorrò fare una bella e lunga chiacchierata,sai che mi piace parlare,se trovo le persone giuste.Per ora ti lascio con un abbraccio.

chicchina ha detto...

Rosy,mi sono sentita in ottima compagnia,questa mattina.Non sarò spesso presente,lo sai cosa mi aspetta quando sono quì,ma cercherò di non scomparire.Un abbraccio e la buona norre.