Post in evidenza

mercoledì 25 luglio 2007

IL TEMPO

Il tempo è filosofia,fisica,,misura,storia?

Non ho mai avuto problemi col tempo,nè di tempo,anche quando ripeto:non ho tempo,non mi basta più ,perdo tempo.
Non è mio,il tempo,io ci vivo dentro,solamente:Se decidessi di non alzarmi,una mattina, poi sarebbe comunque meriggio e poi sera e poi notte ed ancora mattina,ed io lì a pensare che ne posso disporre,che posso fermarlo,rallentarne il corso.
Sono nata lontano dalla città,ed anche dal paese.
Da quando ne ho memoria il tempo era segnato dai ritmi del lavoro,dai cicli delle stagioni.per noi bambini dal tempo della maturazione della frutta,dall'arrivo della primavera,con i suoi fiori colori e profimi,era estate quando c'era la mietitura e la lavorazione per raccogliere il grano,da conservare.Ci era permesso di stare un po con gli adulti,per noi gioco per loro fatica.
Quando, ancora bambina ,arrivai in paese,il tempo era già un'altra cosa:orari per la scuola,lo studio,per la colazione il pranzo e la cena.altri ritmi,per altre esigenze.
per ora ,però,ho deciso di non utilizzare tutto il tempo che passa comunque.magari dopo,seguiterò a parlarne.

10 commenti:

claudine Cittadina del Mondo ha detto...

Cucù Chicchina ;-)
bello averti ripescata! E' proprio vero che da quando Diablogando ha chiuso... è un saltellare qua e là da piattaforma in piattaforma per cercare di ritrovare tutte le anime disseminate. Ora mi sono messa il link pure io... anche se ti confido che non sono molto cambiata. Inserisco pochi post, faccio un po' l'assenteista, ma almeno quando lascio un commento è un vero commento!!! Ogni età ha i suoi momenti, anch'io ho 48 anni e quindi posso condividere i tuoi sentimenti. Importante è poter "portare fuori", lasciar fluire, tutti quei messaggi che abbiamo sul cuore.
Avevi anche tu comprato il mio romanzo il Kumihimo del Sole? Presto ci sarà in vendita anche il secondo... da chi ha letto le bozze, pare, è ancora più speciale!! Ma se vuoi i dettagli, puoi trovarli dal mio blog...
Coi diritti d'autore di Nebbie nella Brughiera, aiuterò l'associazione Kam For Sud che costruisce un orfanotrofio in Nepal. Sto dando un vero senso alla mia vita... Un bacio grosso grosso :-) claudine

rosy ha detto...

Il tempo,è la dimensione dell'uomo.
Il tempo è sufficiente, noi con il nostro vivere l'abbiamo reso sempre troppo poco. Ce na parola che odio...ottimizzare il tempo...
che brutta espressione per l'uomo di oggi.

Cara Vittoria, il mio blog si è imballato,l'avrò caricato troppo, non riesco ad entrarci...benedetto diablogando. Credo che tutti noi siamo qui non tanto per il blog, ma per non perdereci di vista. Ci siamo cosi affezionate l'una a l'altra che, costi quel che costi... Almeno cosi e per me.ti abbraccio rosy.

chicchina ha detto...

Claudine,grazie per essere venuta a trovarmi:sto tentando scrivere qualcosa che ovviamente può avere un senso per me,ma niente di speciale come vedi.é una speciale terapia per togliermi di dosso la solitudine di questo periodo,e la nostalgia,perchè,appunto il tempo resta,noi lo attraversiamo lasciandoci dietro ricordi emozioni,sentimenti che come leggeri vestiti di carta,le intemperie della vita strappano,consumano sciolgono.
Si,ho il tuo libro,sto leggendolo,ma non sono costante:molto caldo e degli ospiti che in questa stagione non mancano mai,e ne sono felice,in verità,mi distraggono dalla buona abitudine di dedicarmi con costanza alla lettura.
Un abbraccio sincero-Chicchina

chicchina ha detto...

Ciao Rosy,e grazie per la tua gradita presenza.Il tuo blog vedo che funziona,l'hai sbloccato,bravissima:ieri avevo letto i post ed avevo visto i filmati,certe idee bisognerebbe ribadirle di continuo,altrimenti passa la tracotanza e la violenza anche verbale dei personaggi che ieri grazie a te,ho risentito più volte.Cari saluti e passo da te subito.Chicchina

liù ha detto...

ciao Vittoria sono Liù:-) bella questa riflessione sul tempo, e belle anche le immagini a lato, dellatua cittàimmagino:) grazie per avermi messo tra i link,ora ti ci metto anche io!:-)
Ciao, un bacione , a presto

chicchina ha detto...

liù,grtazie per essere passata,così ci ritroviamo.Avevo bisogno di un mio piccolo spazio mi sentivo profuga.
Ti piace il mio paese? se fossi più brava con le foto...
Vedro di non perdere le speranze ed affinate la tecnica,non è mai tardi,no?
Un abbraccio e a reincontrarci-

semplicmente lina ha detto...

Cara, chicchina, sono Lina.
rosy mi porta sempre i tuoi saluti.
Adesso sono ritornata dal mare, sono stata un po da mia figlia, cosi ti scrivo, per dirti grazie del pensiero gentile, che sempre hai per me.
Mi fa piacere che sei dei "nostri"
un modo per sentirsi meno soli.
Questo blog è bello ma manca la facilità con cui diablo...ci radunava. Ci dobbiamo accontentare.
Ma gia il fatto che, ci cerchiamo significa che la piazza di diablo..qualcosa di buono ha fatto!

Spero che da te faccia meno caldo, da noi si soffoca.
Verrò a leggerti tutti i giorni anche se non sempre potrò lasciare un commento. Per il semplice fatto, che scivi poco.

Ti ricambio con gioia, tutti i tuoi saluti, che mi hanno dato tanta gioia. Lina.

PS Ti mando il mio link.
Ti aspetto grazie!

http://fotodifamiglia.blogspot.com/

chicchina ha detto...

Lina,è bello leggerti,anche per me,Non scrivo spesso ma ci sono,ci siamo,anzi ed è veramente gradevole poterci scambiare un saluto od un commento.Hai fatto bene a prenderti qualche giorno di vacanza,altro che se serve!Il caldo è impossibile anche da noi,due giorni di relativo miglioramento e da oggi ancora caldo,pressione ed umidità.Pazienza,passerà ,speriamo.inserisco subito il tuo link,così posso passare velocemente a trovarti.Un ciao grande grande-Chicchina

lucmerenda ha detto...

Cara Chicchina,
eccomi qui a lasciarti un abbraccio. Scusami se non ti scrivo molto, ma non dimenticare che comunque sei sempre nei miei pensieri. Un sistema logico per arrivare al tuo blog non l'ho ancora trovato, però se clicco sopra il tuo nome in uno dei tuoi commenti ci arrivo subito. Il mio blog: foto ricordo non c'è più. Ora è diventato: La foresta nera.
Un abbraccio.
Luc

chicchina ha detto...

Luc,non darti pensiero,sappiamo che ci siamo,comunque,da qualche parte ci troviamo sempre.Ho già visto il tuo nuovo blog-foto e mi piace.Io sto iniziando solo adesso a fare qualche tentativo come fotografa,ma i risultati lasciano a desiderare..
non dispero,comunque.
Ti abbraccio e ti auguro una serena notte -