giovedì 4 settembre 2008

..e da che pulpito.....

da:la stampa.it-diritto di cronaca ,trovo un bel post sulla nostra ministra della pubblica istruzione.Un commento è d'obbligo,ovviamente.

Signora ministra,certo che ha una gran bella faccia tosta,o di plastica,come molti altri della sua cordata di partito!Lei aveva bisogno di lavorare e per abbreviare l'iter,-ma come a Brescia,grassa ricca colta attiva,non trovava da lavorare?,sceglie la scorciatoia,tanto così fan tutte..era già in FI,immagino,anche allora. Mio figlio negli stessi anni,non potendo disporre di laurea,ma solo di un diploma tecnico,buoni voti,per carità,ma niente lavoro,parte per Londra,per imparare bene l'inglese ed avere una freccia in più nel suo curriculum.Fnella tutti i lavori che gli vengono offerti,si adatta come può a vivere in una città costosa,difficile,con qualche aiuto da casa.Tornando,nonostante tutto,non trova ancora lavoro e parte per la grande Milano che lo fa lavorare,ma si riprende fino all'ultima lira guadagnata,per affitti,spesso in nero,spese varie,trasporti,alimentazione. Anche l'altro figlio lascia casa per lo stesso motivo,proprio come avevo fatto tanti anni fa anch'io.Eravamo ritornati e speravo la storia non si ripetesse,invece..Lei al contrario viene da noi,prende la sua bella abilitazione,ritorna a casa,e per le sue notevoli capacità diventa ministra giusto in tempo per offendere tutta una schiera di insegnanti che partono anche loro alla conquista del posto,o della pasta,con quello che costa oggi,e vanno ad occupare posti che i signori come lei,con doti di intelligenza e capacità spiccatamente lombardi,quindi superiori,lasciano vuoti perchè rendono una miseria.Offende anche una moltitudine di studenti che con le poche disponibilità di strutture e di mezzi a disposizione delle scuole cercano di fare quello che possono per avere un diploma che non servirà comunque. Per trovare lavoro da noi non basta il diploma,neanche la laurea,proprio non esiste il lavoro.
E lei ha il coraggio di venirci a parlare di merito?o magari si,fa bene a farlo,ma pensando a quanto poco merito ci sia stato nel conseguimento della sua abilitazione,cara ministro ,perchè non si dimette?

10 commenti:

Il sarcotrafficante ha detto...

Non mi incazzerei se fossi in te.
in fondo, è solo l'italia.

chicchina ha detto...

Hai ragione,perchè prendercela,è che so che ci sono tante Italie,una per i furbi una per i povericristi, per quelli che non hanno voce,una per i cittadini onesti che vanno avanti a fatica ma che ci credono ancora,nonostante tutto e tutti.
Ciao e grazie per la tua presenza.

solopoesie ha detto...

CHICCHINA

Passo da te per un salutino e per augurarti una buon inizio di settimana ..LINA

chicchina ha detto...

Lina,grazie ed una felice settimana anche per te.Tutto bene?
Ciao ed un abbraccio.

ROSA E OLIVIER ha detto...

"ma ho la certezza che il mio mondo
e ci sarà anche quando chiederò di
chiudere la luce..."...!?...baci.

rosy ha detto...

Chicchina, credo la Gelmini abbia usato una scorcciatoia.
E Qui non si parla tanto di offesa, ma quando, di una netta linea invisibile che divide il nord dal sud...
Su questa invisibile linea, tanti sono coloro che ci marciano e ci mangiano...

Al governo abbiamo avuto tanti ministri del sud..cosa hanno fatto? Ci hanno buttato ancora più giu...

bel post, come sempre! Dici tante verità, dolenti ma verità.

Ti abbraccio, spero di risentirci...un bacio!

chicchina ha detto...

Mi piace il tuo sito.Ti ringrazio per essere passata da me ,felice di una nuova amicizia.Ciao-

chicchina ha detto...

Rosy,noi che viviamo certe realtà le cose le vediamo con occhi...smaliziati e disincantati,il linguaggio dei politici è un'altra cosa,serve ad altro,è volutamente evasivo,poco chiaro,fumoso.Sappiamo che per premiare il merito,bisogna crederci e riconoscerlo,sappiamo che non è giusto smantellare la scuola pubblica,a vantaggio di altre realtà private.Se vogliamo scegliere dobbiamo poterlo fare liberamente,e non per necessità.Un abbraccio,Rosy,e scusami se in questo periodo sono sempre a criticare.

rosy ha detto...

Cara chicchina, magari tutti parlassero come te..ammiro la tua calma e intelligenza e come esponi i tuoi pensieri...non ti scuso per niente, mi piaci quando parli di politica, devi continuare..capito mi hai??? Hai detto cose giuste e vere.

Un bacione grande.

chicchina ha detto...

Grazie Rosy,quano ci vuole,ci vuole..Sei rientrata?cercherò di sentirti.Fa ancora molto caldo e forse per quello che sono sempre sull'arrabiato.Un abbraccio e cose bellissime per te e la tua speciale famiglia.