sabato 19 maggio 2012

PERSONE E STORIE SPECIALI



Qualche tempo fa,da una trasmissione tv,e complice la mia curiosità,ho conosciuto su fb una persona davvero speciale. Un saluto ogni tanto,seguo i suoi post,spesso non lascio segno ,per non risultare invadente.
E' un ragazzo simpatico, spiritoso , non si prende molto sul serio e quando parla di se lo fa con una disarmante autoironia.
Cosa ha di speciale?una strana malattia,la “viaggite”come la chiama lui,ovvero il bisogno di viaggiare,viaggiare e ancora viaggiare.
Allora?
E' che una malattia lo costringe da tempo su una sedia a rotelle. Lui dice che sono le rotelle che gli mancano in testa,ma non credeteci. La disabilità è solo fisica ed il suo cervello è vulcanico.
Così non ha mai rinunciato al piacere di vivere di normalità,e di fare le sue battaglie quotidiane, senza clamore e vittimismo,perchè a tutti sia permesso di vivere la normalità-senza barriere, quelle architettoniche,ma anche e ancora prima quelle psicologiche.
In questo momento sta attraversando l'Italia,in auto,assieme ad un amico fotografo,per il piacere del viaggio,questa volta molto più documentato grazie all'amico Reflex,per provare se e quanto sia possibile quella normalità nella quale crede.
Hanno iniziato il viaggio il 5 maggio,partendo da DOMODOSSOLA .Completeranno il giro il 7 giugno a Torino, aggiornando con foto e notizie quotidiane chi li segue, e il gruppo diventa ogni giorno più numeroso.
Finalità del viaggio:conoscenza di altri luoghi,anche quelli meno frequentati dalle agenzie turistiche,ma anche di storie di altre disabilità ,di altre situazioni del nostro bel paese .
Probabilmente molti sono già a conoscenza di ciò che sto scrivendo,ma volevo dare il mio piccolo contributo ed una testimonianza di simpatia e amicizia.
Non ho chiesto autorizzazioni per pubblicare qualche foto, mi limito a riportare nomi e riferimenti per chi volesse dare una sbirciatina e documentarsi sull'avventura rotellante di Fabrizio e seguito.

Fabrizio Marta -fb- oppure rotex.myblog.it
Vito Raho,amico e fotografo personale per questo viaggio
www.rotellando.vanityfair.it sponsor che accompagna tutto il viaggio con i racconti di Fabrizio,
le foto di Vito e molti commenti .
Buon viaggio,ragazzi,anche la Sicilia vi aspetta.

28 commenti:

Sciarada ha detto...

Ciao Chicchina, leggendo i tuoi post ci si tuffa nel mare della sensibilità, è rigenerante!
Buon viaggio Fabrizio!

P.S. se ti va di accettarlo sul mio blog ho un premio per te

chicchina ha detto...

Ti ringrazio Sciarada,lascio sempre una porticina aperta alle belle storie..
Passo subito da te.Intanto una serena domenica e una buona settimana,anche se oggo le notizie non sono granchè..
ciao

Janas ha detto...

Che meraviglia la viaggite!
Ciao Chi, un bacio!

chicchina ha detto...

Una 'malattia contaggiosa' la definirei-
Ciao Janas e grazie per la presenza.Ci sentiremo.
Un abbraccio

il monticiano ha detto...

Da come ne parli tu dovrò dare a Fabrizio Marta . rotex.myblog.it più di una sbirciatina e lo farò al più presto.
Grazie del suggerimento.
Un caro saluto,
aldo.

chicchina ha detto...

Non resterai deluso,Aldo.Per ora sta pubblicando sul sito:rotellando.vanityfair.it.
Oggi eravamo insieme qui da me.
Ciao Aldo.

rosy ha detto...

Cara chicchina visitato il sito e salvato.
Idea eccellente e grazie di avercelo proposto.
Questa la dice lunga..
le rotelle esistono solo nella mente..verissimo.

Un bacione.

nina ha detto...

ho lasciato un commento che non so se è andato a buon fine, dato che mentre mi concentravo a decitrare la lettere storte mi hanno chiamato al telefono.
In ogni caso ripeto: grazie della dritta, mi piace incontrare gente simpatica, intraprendente, ironica e autoironica e quindi andrò a conoscere Fabrizio!
Ciao

chicchina ha detto...

Rosy,mi ha fatto piacere conoscere questa storia e poi ho conosciuto anche il protagonista,anzi i protagonisti,qui nella mia città.E' stato molto bello anche illuminante su tante idee che dovremmo rivedere...
Grazie per il commento e la tua sensibilità.Un abbraccio.

chicchina ha detto...

Il precedente non è andato a buon fine,ma questo sì.Se vai su f.b. trovi anche una foto del nostro non previsto,ma simpaticissimo incontro.
Mi era piaciuta l'idea che poi si è dimostrata vincente,certo non per merito mio....
Un abbraccio e a presto,spero.

Costantino ha detto...

Partiti da Villadossola? A poche decine di chilometri da casa mia!
Come li invidio...

chicchina ha detto...

Sono per ora in Sicilia e si apprestano a risalire,e Villadossola immagino si stia preparando per il grande rientro.
Ciao Costantino,auguro un buon fine settimana

chicchina ha detto...

mI SCUSO E RETTIFICO,ANCHE PER COSTANTINO-lA PARTENZA DEL TOUR ROTELLANTE E' DA DOMODOSSOLA,NON VILLADOSSOLA.

Zio Scriba ha detto...

eh, mi sa che persone come lui possono insegnarci a vivere meglio di tanti filosofi, grazie al coraggio, all'autoironia, alla voglia di esserci... ma anche tu che lo apprezzi, che ti sei incuriosita, e ce l'hai fatto a tua volta conoscere, devi essere una bella persona davvero speciale...
Grazie!

achab ha detto...

Ciao Chicchina,una storia molto bella e toccante,grazie delle tue parole sul mio blog,ti abbraccio,buona serata.

chicchina ha detto...

Cerco di avvicinarmi a tante realtà spesso da me ignorate,e trovo che ho da imparare ogni volta qualcosa,a parte la condivisione di sentimenti di amicizia.
Grazie a te zio Scriba,per il commento.Una buona settimana.

chicchina ha detto...

Ciao Achab Raccontiamo anche per raccontarci e condividere.Il bello dei blog.
Ciao

Francy274 ha detto...

Una persona ammirevole questo Tuo Amico di fb. Trasmette voglia di vivere e tanta allegria nonostante tutto. Bisogna imitarlo e uscire fuori da questa strana forma di apatia che ci ha intrappolati nei patemi di ogni giorno.
Ciao Chicchina un abbraccio :)

chicchina ha detto...

Come sempre,hai colto il senso della stria.E l'invito a a vedere le cose in modo diverdo ci viene proprio da chi ha più problemi.
Ciao Francesca,la tua presenza arricchisce ciò che vado raccontando.Abbraccio

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Passo ad augurarti una buona serata.
Saluti a presto

Gente Comune ha detto...

Mi ha colpito il sillogismo ruote-disabilità-cervello-viaggio.
Andrò a guardare.
Buon due giugno.

chicchina ha detto...

Ciao Cavaliere,una buona Domenica

rosy ha detto...

Chicchina ho visto che hai aggiornato ma non vedo l'aggiornamento, è successo qualcosa?
bacione

Tiziano ha detto...

la viaggite può essere contagiosa
questa malattia l'avevo anchio
ma con il passare degli anni son guarito senza saperne il perchè
buon viaggio Fabrizio e che questa malattia ti accompagni per tanto tempo
ciao chicchina

chicchina ha detto...

Rosy,un errore sul post in preparazione.Ho dovuto interrompere.
Ciao a domani,spero.

chicchina ha detto...

tiziano,il viaggio è sogno e conoscenza,e anche quando non lo facciamo materialmente,il desiderio rimane e rimangolo i ricordi.grazie per il commento.mi sono piaciute molto le tue opere in concorso,sei un artista davvero.

DIANA. BRUNA ha detto...

Ciao Chicchina,
bisogna proprio essere speciali come il tuo amico per apprezzare la vita nonostante le rotelle come dice lui...ma le sue girano proprio bene e non girano come quelle di un pazzo, ma si tratta di una persona da ammirare, di una persona saggia che sa apprezzare la vita.
Sono curiosa di vederlo.
Vedo che ti piacciono le mie foto "strane"... mi diverto a trasformare quelle che clicco usando un programma che mi ha passato yuk.
Ciao, un bacione grosso
Bruna

chicchina ha detto...

Li ho seguiti per tutto il viaggio,su fb e il blog.Davvero una persona speciale,assieme al suo amico compagno di viaggio,Vito
Abbiamo anche passato qualche ora insieme,di passaggio in Sicilia.Ora il viaggio è finito e ritorna la vita di ogni giorno,anche per loro.
Bello l'effetto delle foto,chissà quante variazioni si possono ottenere.
Ciao Bruna un abbraccio forte.