mercoledì 20 febbraio 2013

NON MI FACCIO MANCARE NIENTE!!!!



Ho problemi di cuore,da qualche tempo. No,non quelli che colpiscono di solito in età più giovane,che ti fanno sentire le farfalle nello stomaco,e ti fanno perdere l'appetito.
Lo sfarfallio c'è,ma è quello che ti fa pensare:questa volta ci siamo!
Per questo frequento spesso l'ospedale,pronto soccorso e reparti di cardiologia,esami,controlli,ecc. ecc.
Da qualche settimana frequento anche le corsie,per una persona di famiglia ricoverata.
CORSIE e CORSE,quindi,alternate a qualche faccenda in casa,il minimo sindacale,spesa,qualche macchinata di bucato,steso la notte e ritirato quando capita.
E tanto per completare il quadro, l'Etna,la nostra montagna buona ci ha fatto un piccolo regalo:una pioggia di cenere sottile,vetrosa,resa più appiccicosa da una spruzzatina di acqua.


A parte il disaggio della sabbia nera,lo spettacolo c'è!

Un mantello nero che copre strade,piazze, tetti, balconi,piante, fiori e ..la biancheria stesa,da liberare dalla sabbia e rilavare.
Dedico ore e ore per una sommaria pulizia di balconi e dintorni,pazienza.
E poi,questa notte ancora la sabbia!!!!!!
E no,basta,non aprirò porte e finestre,fino a quando non avrò la certezza che il pericolo è passato.
Oggi non si respira,un cielo nero, caliginoso ,aria irrespirabile perchè la solita acquerugiola
tiene le particelle più piccole in sospensione.
E domani?Staremo a vedere.

9 commenti:

il monticiano ha detto...

Mannaggia! Ma possibile che non si possa avere un po' di tranquillità?
Forza e coraggio e cuore tranquillo.
Un caro saluto,
aldo.

nina ha detto...

Accidenti Chicchina, che periodo!
E pensare che quando d'estate vedo l'Etna da lontano, dalla spiaggia di Bova Marina, mi fa sognare.
Ma certo quando un vicino di casa è così invadente, per affascinante che sia, è difficile non perdere la pazienza.
La cosa importante è però che tu stia bene e in forze e piena di voglia di fare, come sei tu.
Ti auguro di superare quanto prima tutti i problemi. Mi raccomando NON MOLLARE!
Un abbraccio

DIANA. BRUNA ha detto...

Ciao Chicchina,
ti ho mandato un messaggio su FB che visto col senno di poi...è alquanto inopportuno perché ti dico che avrai visto il "bellissimo" spettacolo dell'Etna in eruzione!!!
Mi dispiace che quella polvere si aggiunge ai tuoi problemi che a quanto pare non sono pochi.
Dai, vedrai che con la bella stagione passerà anche questo momento non proprio favorevole per te e riprenderai il vigore e la gioia di vivere di sempre.
Io ti aspetto.
Ti abbraccio fortissimamente
Con amicizia
Bruna

DIANA. BRUNA ha detto...

Ciao Chicchina,
non so se il mio commento é partito, uffa blogspot a volte non fa capire !!!
Comunque lo rimetto. Avevo messo un messaggio su FB che visto col senno di poi, é alquanto inopportuno perché ti dicevo che lo spettacolo dell'Etna sarà stato per te affascinante... senza pensare alle conseguenze della polvere che si aggiungeva ai già tanti tuoi problemi.
Mi dispiace tanto sentirti così, ma vedrai che con la bella stagione passerà questo tuo momento "no" e ritornerai in allegria.
Ti telefonerò per sentirti a voce.
Ti abbraccio forte, forte
Bruna

chicchina ha detto...

Cuore tranquillo è la prima regola,sono d'accordo,Aldo e starò attenta.Un abbraccio.

chicchina ha detto...

Sto adottando tutte le possibili strategie per restare in piedi ,in attesa della bella stagione.Quanto all'Etna ci assicura spettacoli fantastici,ma anche qualche disagio:accettiamo con filosofia...
Ciao Nina e grazie.

chicchina ha detto...

Diana,ho ricevuto tutti e due i commenti,qualche volta succedono dei piccoli pasticci sul blog.
Per il resto,prendiamo le cose come vengono,sabbia compresa,c'è sempre del positivo,in ogni cosa,cercherò di non dimenticarlo.
Ti abbraccio,e ci sentiremo,presto.Ciao

Ambra ha detto...

Ehi, ma che brutto momento. Capita che vadano storte diverse cose tutte insieme, allora bisogna resistere e stringere i denti.
Ora ti metto nel mio blogroll e grazie della tua graditissima visita.

chicchina ha detto...

Grazie anche a te Ambra.non sono molto puntuale neanche con i commenti,ti chiedo scusa.
Ti inserisco anch'io fra ei blog che seguo.Ciao