Post in evidenza

domenica 25 dicembre 2016

IL MIO NATALE?


Bello e semplice,fatto di poche cose essenziali:
I figli che ritornato a casa,rito antico,ma per me e per i miei anni ogni volta più sacro e più atteso.
Un camino acceso,per dare luce calore ed un po di allegria alle nostre interminabili chiacchierate.

Una tavola apparecchiata,senza alcuna formalità e a dispetto quasi di ogni tradizione:qualche anno fa ci tenevo,mi ci dedicavo con caparbietà e rigore,ora mi va bene così.
Scelgo le cose che piacciono a loro,hanno anche gusti diversi!
Un figlio che "oggi cucino io" e mi ruba la scena ai fornelli.E poi bisogna ovviamente assaggiare,gustare e complimentarsi,altrimenti che gusto c'è?

L'altro che "la grigliata la preparo io" e a me restano griglie e padelle unte da lavare...ma vuoi mettere la soddisfazione!


Al caffè  ci penso sempre io,e il rito si completa con qualche dolcetto,loro non sono golosi,io si.
E  continuiamo a ricordare e raccontare di altri Natali,la famiglia al completo,i regali per  loro, bambini,il capodanno con gli amici , nel nostro rifugio in montagna e le fontane di fuoco e le fiaccole scintillanti,accese sul terrazzo,incuranti del freddo...
Il mio Natale dura quanto le loro vacanze,è fatto di brevi escursioni in montagna



o qualche piacevole passeggiata in riva al mare:mare e montagna sono ad appena mezz'ora
di distanza e il Natale ci ha regalato splendide e tiepide giornate di sole

Ed ora pensiamo già al dopo-Natale,alle imminenti partenze ed a nuovi programmati ritorni.
P.S.Ho anche ricevuto un regalo importante:un nuovo stereo,moderno,completo di radio,lettore CD e lettore nastri. Potrò finalmente riascoltare i miei vinili e le audio cassette.Non mi sono adattata a tutte le nuove tecnologie e spero di cavarmela.

21 commenti:

Graziana ha detto...

Incantata. Che il Cammino continui nel nome dei valori essenziali che sono quelli che contano e fanno il pieno di ottimismo. Un abbraccio, mia cara.

Tomaso ha detto...

Carissima, passato il Natale ora non resta che aspettare il nuovo anno!!!
Tomaso

cristiana2011 ha detto...

Ti ho perso di vista, ma è colpa mia che , probabilmente non ho rinnovato il link.
Ti Auguro uno splendido 2017!
Cristiana

MikiMoz ha detto...

Anche il mio Natale è sempre piuttosto semplice, legato ai piatti della tradizione e allo star bene in famiglia... dunque ti capisco^^

Moz-

andreapac ha detto...

Bello leggerti e scorre via le foto. Il fuoco, le verdure e la grigliata non male come pranzo natalizio. Neve mare e come da me sole e clima buono asciutto e aria frizzante. Grazie di averci resi partecipi del tuo 25 dicembre. I figli la rimpatriata poi è una grande carica energia. Buon fine anno Cicchina

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Graziana cara,metto tutto l'impegno per far perdurare i valori che sono il piccolo patrimonio di cui dispongo. Spero di riuscire.Buon Cammino anche a te.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Tomaso,aspettiamo sempre il domani,che sia benevolo con tutti noi.Un affettuoso aluto per te e famiglia.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Cristiana,Grazie e un anno buono e sereno anche a te.io non riesco ad entrare da te,nuovo blog?Spero di poterti leggere e grazie per la tua presenza.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Star bene in famiglia,è sempre la cosa essenziale,il resto è contorno che cerchiamo di rendere sempre gradevole.Grazie Miki,e scusa se non sto passando da te,sono un po bloccata..

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Andrea,la presenza dei figli,quando capita di averli con me insieme,è un ottimo motivo di gioia e di serenità,il resto..va bene sempre tutto,anche che pretendano di sostituirmi qualche volta ai fornelli..
Ciao e buon proseguimento di giornate di festa e di sole.

Costantino ha detto...

Il Natale è bello così : ritorni, attimi. parole, momenti in cui si gioisce e/o si ricorda.
Un Natale che volge lo sguardo al passato e poi guarda al futuro, che è già domani.

Riccardo Uccheddu ha detto...

Sarò "antigu" (antico, arcaico) ,a quelle riunioni piacciono molto anche a me, sai?
oltre al lato... mangereccio Certo, tutt'altro che disprezzabile, c'è anche quello che consiste nel riannodare i fili tra le generazioni...
Ed a quello può contribuire anche uno stereo come quello che hai citato, che ci riporta la voce e le emozioni di anni che dentro di noi, ci sono ancora. E che non possono andar via facilmente.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Davvero,Costantino,ti giri un attimo e pensi già a Fine Anno,e poi a tanti giorni di
normalità e di attesa per altri momenti.Ti ringrazio e ti auguro di vivere anche tu bei momenti con la famiglia,gli amici,le persone che ti sono care.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Il nuovo e l'antico,due facce della nostra vita che si integrano,saldati da sentimenti,ricordi,momenti di convivialità,di ascolto.Ascolto degli altri o,insieme,della buona musica,perchè no?Età diverse portano a scelte diverse,ma si possono sempre trovare giusti compromessi.Un caro saluto,Riccardo.

Anna Di Maria ha detto...

Sembra un pò il mio Natale... in montagna con tutta la famiglia al completo con la massima semplicità. L'importante era stare insieme, anche se noi lo siamo tutto l'anno. Buona fine e buon inizio anno cara. Baciobacio <3

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Grazie per gli auguri che ricambio per il nuovo anno,che sia nella serenità e all'altezza dei tuoi desideri.Le feste per me sono la buona occasione per essere insieme,fare famiglia.Ti abbraccio.

Elio ha detto...

Ciao Chicchina, ottimo Natale per la famiglia. Mia moglie ed io (la famiglia è a 950 chilometri) l'abbiamo trascorso noi due soli ma con calma ed allegria. Bello il regalo che hai ricevuto. Per paura di perdere i miei 33 giri e le mie cassette audio (idem per le video) ho messo 5 anni per portarle sul mio PC e trasformarle sia in CD che in DVD. Forse mi prenderai per matto ma le tecniche cambiano in continuazione e non possiamo sapere se potremo conservare i nostri ricordi. Come avrei potuto oggi vedere i miei film personali in super8 se non li avessi recuperati in DVD ?
Lasciamo perdere le rimenbranze, buon capodanno.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Importante è stare bene,anche con se stessi e ricreare u po di atmosfera.per capodanno c'è solo uno dei figli.Il lavoro ha la precedenza.Avevo rotto lo stereo,m L pigrizia non mi ha fatto decidere per uno nuovo.Ci hanno pensato i ragazzi.Devo ancora capirlo bene ma mi piace ed ho tutto in uno.Ho fato trasferire i nostri filmini super otto su cassette VHS. Il tempo di guardarle e già la tecnologia era oltre.Ho parecchi super otto,vecchi film come si vedevano anni fa in TV per Natale.Sono lì,sto pensando di inviarli ad un museo -Bologna o Potenza,sto contattando.
Ti ringrazio per questo tuo commento ed auguro anch'io un sereno nuovo anno per te e tua moglie.Ciao


Sciarada ha detto...

E'il Natale del cuore, dell'anima, dell'amore, inteso e vibrante, bellissimo.
Felice 2017 carissima Chicchina, auguri a te e alla tua famiglia!

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Ricambio gli auguri per questo nuovo anno-p'ossa porare un po di pace e serenità per tutti.Ti abbraccio.