Post in evidenza

giovedì 17 marzo 2011

VIVA L'ITALIA- L'ITALIA E' VIVA


La paura della retorica è sempre in agguato,ma oggi no,non ho questa paura:sono felice perchè una splendida e insperata giornata di sole caldo mi ha permesso di aprire porte e finestre ,di esporre il tricolore e di vederlo sventolare gioioso,in compagnia di altri tricolori che timidamente,uno dopo l'altro,facevano bella mostra su balconi terrazzi finestre,grandi piccoli,solitari o assemblati.
Sono emozionata perchè il mio Presidente è sceso fra la gente ,a stringere mani,fare auguri in nome di tutti gli italiani che così bene rappresenta,e quindi anche a mio nome
Sono felice perchè,per un solitario Salvini che distribuisce bandiere e fotografie del carroccio in galleria,a Milano,ci sono milioni di CITTADINI che invadono le strade e le piazze della austera Torino,della vivace Roma, della bella Napoli, della indifferente Palermo,di cento altre città ,con bandiere,canti,gioia,dimenticando,anche solo per un giorno,le cose che non vanno,i problemi quotidiani,e credendosi veramente un popolo.
Domani ci sarà spazio per le polemiche,immancabili,ma oggi no,oggi uscirò di casa,spero di incontrare tanta gente simpatica,di godermi il sole e rientrando,di vedere il mio bel tricolore sventolare ancora.

14 commenti:

il monticiano ha detto...

Brava chicchina.
Viva l'Italia, viva la Resistenza, viva la Costituzione, viva le Donne Italiane.

Francy274 ha detto...

Me ne infischio delle polemiche che da domani imbratteranno le testate giornalistiche e i vari TG e talk-show... Oggi è stato chiaro e palese che il Popolo Italiano si è rotto di questo esecutivo e si è stretto intorno al Presidente della Repubblica, figura neutrale e Presidente di tutti!

mmmmm... che bello quel piatto ricco della Nostra cultura e dei colori della Nostra Bandiera.
Un abbraccio Compagna :)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Viva l'Italia libera e speriamo veramente in un popolo unito.Serena nottte a presto

Lina-solopoesie ha detto...

Chicchina .
Mi fa piacere che oggi ti godi pienamente questa bella giornata di festa nazionale .
E visto che questo commento lo leggerai domani quando la festa del tricolore e ormai passata ti voglio dire la mia. Il sud sa che votando Berlusconi favorisce la lega che Bossi reclama l'indipendenza del Nord, non stiamo a raccontarci storie!
Ma il patriottismo italiano dov'è finito? che fine ha fatto l'amor di patria?mi chiedo, al giorno d'oggi ha ancora senso parlare di "amore per l'Italia"? dov'è finito quell'immenso amore che infiammava i cuori nei nostri avi quanto, durante il Risorgimento, intonavano il Canto degli Italiani o vedevano sventolare il Tricolore? se ci pensiamo oggi è convinzione comune che l'Italia sia stata sempre unita e ci dimentichiamo dei sacrifici di coloro che sono andati a morire per renderla tale, non pensiamo più ad amare la nostra Patria, a difenderla ma solo a valori, ed è la verità, inutili e poco importanti.
ci sentiamo italiani solo quando la Nazionale di calcio vince ai Mondiali e invece facciamo polemica sul fatto di festeggiare o meno il 17 marzo??? come possiamo votare per il federalismo che renderebbe vani i sacrifici dei Mille?? ha ancora senso parlare di Patriottismo oggi, nel 2011? Oggi si parla della festa dell' Unità in modo sprezzante.Io, ogni volta che viene suonato
l' inno di Mameli, mi commuovo,
provando amore e orgoglio per questa mia terra ,soprattutto oggi che non è valorizzata come si dovrebbe.
SCUSAMI E BUONA SERATA LINA

rosy ha detto...

Cara chiccin, ho ascoltato le tue parole e mi sono commossa.
Oggi ascolteremo le polemiche ma nessuna potrà spodestare e cancellare quello che il cuore ha sentito nella giornata dedicata al tricolore unito.

Le polemiche dovrebbero essere vietate, per non infangare con le loro parole il giorno straodinario vissuto nella speranza di un futuro realmente unito.

Grazie per questo post, sei straordinaria! Non lo dico io ma le tue parole.
Ti abbraccio e abbraccio la tua speranza buona per la nostra Italia.

Stella ha detto...

Cara Chicchina, ho ascoltato il tuo post mentre lo scorrevo leggendo.
Abbiamo vissuto veramente una bella festa.
Complimenti al Presidente Napolitano per come ha saputo coinvolgere gli Italiani.
Bacio.

chicchina ha detto...

Ciao,Aldo,mi sono lasciata piacevolmente coinvolgere ed oggi,in giro ho visto ancora tante bandiere:lo so ch è solo un segno,ma secondo me serviva.Un abbraccio.

chicchina ha detto...

Francy,polemiche a parte,e in verità neanche molte perchè i problemi,fuori dal nostro "cortile",sono tanti e grossi,purtroppo,ci siamo goduti una bella giornata di festa e colori.Un asbbraccio.

chicchina ha detto...

Ciao,Cavaliere,viva l'Italia e i tanti italiani che credono ancora sia possibile costruire una unità nazionale.Ciao e buon fine settimana.

chicchina ha detto...

Ciao,Lina,credo che anche un po per reazione a certe stupide prese di posizione di qualche partito politico,ci siamo stretti ancora di più al nostro Presidente ed abbiamo sentito il bisogno di dire la nostra.
I grandi cambiamenti storici portano sempre benefici e danni,lo è stato anche per l'Unità d'Italia,ma la storia va avanti e bisogna costruire con quello che ci hanno lasciato,e non è poco:abbiamo una lingua sola,abbiamo una sola bandiera,un solo Peresidente,che ci rappresentano tutti,anche quelli che non vogliono accettare,per partito preso.Ti abbraccio,Lina e ti auguro un buon fine settimana.

chicchina ha detto...

Rosy,credo che sia stata una giornata entusiasmante,anche grazie al nostro Presidente Napolitano che ci ha dato..la sccossa.
Poi le chiacchiere e le polemiche passano e se rimane un po di sentimento unitario e nazionale,dopo questi giorni,è una piccola conquista,per tutti.
Un abbraccio

chicchina ha detto...

Stella,hai ragione,il nostro presidente è stato grande.
E tutti ci siamo sentiti coinvolti e abbiamo fatto la nostra parte.
Un caro saluto e buon fine settimana.

Paola ha detto...

Sicuramente sono stati di più gli entusiasti di coloro che non volevano la festa di ieri: perciò, almeno di questo dobbiamo rallegrarci. Ti lascio il mio saluto e l'augurio di un buon fine settimana

chicchina ha detto...

Grazie Paola,
Cre4do siano delle giornate belle di festa e di amicizia.Che una minoranza non accetti,poco male,libertà di dissentire.Buona domenica anche a
te ,Paola